Easydive

Vini (e non solo) per un Halloween da paura

Quando il Conte Dracula diventa imprenditore

Vini (e non solo) per un Halloween da paura

Pronti per mostri, streghe, dolcetti e scherzetti? Finalmente è arrivata la notte più paurosa dell’anno!

Noi non sappiamo ancora ancora se attenderemo la mezzanotte sorseggiando il vino di Dracula o vini rosso sangue. Di certo ci divertiremo da "..pauuura".

  • I vini di Dracula
  • Cocktail di Halloween
  • Gli analcolici per i bambini

I vini di Dracula

Ricordate la scena del film Dracula di Francis Ford Coppola in cui il Conte serve la cena ad un giovane Keanu Reeves? L’avvizzito Conte, dall’acconciatura molto pittoresca, dice all’ospite:

“Voi, spero, mi scuserete se non mi unisco a voi, ma ho già cenato. E non bevo mai... vino”.

Così è. I gusti di Dracula sono ben altri, è risaputo, ma in Transilvania c’è chi ha deciso di cavalcare l’onda e ha iniziato a produrre vino ispirandosi al più sanguinario dei personaggi leggendari.

Il paesaggio transilvano non è certo lugubre e pauroso come appare nei film: distese di verdi colline fanno da cornice a scorci fantastici, dove spiccano ettari ed ettari di vitigni. La Romania è, infatti, il decimo produttore di vino al mondo.

Il vino Dracula è un rosso Cabernet Sauvignon 16% e sull’etichetta spicca l’immagine del Conte Vlad di Valacchia che ha ispirato il personaggio di Dracula.

Esiste il Crepuscol, vino rosso scuro e corposo della cantina Liliac, che in rumeno vuol dire pipistrello, ottenuto da uve Merlot e Feteasca Neagra, un vitigno autoctono rumeno.

Cocktail di Halloween

Vi proponiamo un paio di coktail adatti alla serata di Halloween. Uno molto ad effetto ed un classico.

Denti galleggianti (il nome fa un po’ senso, ma il cocktail è proprio buono)

Ingredienti

  • 1 melograno
  • 50 ml di succo di melograno
  • 20 ml di sciroppo
  • 50 ml di whisky
  • la buccia di un limone
  • il succo di un limone

Preparazione

Miscelare tutto con lo shaker e servire in un bicchiere largo. I chicchi di melograno sembreranno denti che galleggiano.


Il classico?

Uno spritz!

Dato che il colore si addice molto ad Halloween, basta che lo proponiate ai vostri amici con un nome diverso - Il cocktail di Nosferatu, La pozione di Morgana, Jack lo squartatore, ... - e soddisferete il gusto di tutti i vostri ospiti.

Ricordiamo le dosi: 20% di Aperol freddo, 80% di Prosecco freddo.


Gli analcolici per i bambini

Non dimentichiamoci che Halloween è la festa tanto attesa dai bambini per trascorrere una notte da brivido.

Per una festa in casa si va sul sicuro preparando Sangue di Drago...

Ingredienti

  • 500 gr. di fragole
  • 200 gr. di zucchero
  • 100 ml acqua tonica

Preparazione

Frullare le fragole pulite, lo zucchero e l'acqua, fino a quando si ottiene un composto omogeneo. Filtrare il composto (per i semini di fragola) e versarlo nei bicchieri.


Non ci resta che augurare a tutti una terrificante notte di Halloween.
Divertitevi e bevete con moderazione e responsabilmente!

Ultime dal blog

Vini da meditazione

Vini da meditazione

Il gioco degli scacchi ha origini antichissime ed è considerato il gioco di tattica per... approfondisci...

Vino a tavola... con stile

Vino a tavola... con stile

Niente di più intimo che una cenetta a casa. Dalla classica romantica cena a lume di candela a... approfondisci...

Dal Giappone con furore

Dal Giappone con furore

La prossima edizione del Vinitaly si terrà a Verona dal 9 al 12 aprile. Quest'anno... approfondisci...