Easydive
Faro

Faro

Palari

Regione: Sicilia
Annata: 2010
Prezzo: 58,00 € IVA incl.
Altre annate disponibili:
Descrizione
Info e riconoscimenti
Abbinamenti
Cantina
Richiedi informazioni
Denominazione: DOC
Formato bottiglia: 0,75
Gradazione: 13.5%
Num. bottiglie prodotte: 15.000
Temperatura servizio: 18/20°
Riconoscimenti
Espresso: 5/5          
Tinto Enoteca: 5/5          

Descrizione:

Il Faro Palari è un piccolo tesoro enologico dell'estremo lembo orientale della Sicilia. Sono trascorsi vent'anni dal giorno in cui i fratelli Salvatore e Giampiero Geraci, prendendo coscienza del potenziale che potevano esprimere i 4 ettari di vigneto di famiglia, decisero di salvare la denominazione Faro e di ridare dignità ad un vino quasi estinto. Da allora il successo per questo vino è stato rapido e fulmineo, confermando le indiscusse qualità del Faro Rosso, un grande vino, equilibrato e persistente. Nella splendida cornice di Villa Geraci, edificata nel 1700, prendono vita i vigneti della famiglia Geraci: vigneti in forte pendenza, posti su di una collina ricamata da muretti a secco, dove il giorno è caldo, mentre la notte è battuta da venti freschi. Qui nasce il Faro Palari, un vino siciliano potente e fiero, che si si avvicina quasi ad un Bordeaux francese. Un vino fuori dal comune....

Vitigni: Nerello Mascalese 50%, Nerello Cappuccio 30%, Nocera 10%, a.v. 10%

Maturazione: 18 mesi in barrique

Note degustative: Rubino trasparente con iniziale unghia granato, consistente. Olfatto ampio e complesso di mora, ciliegia matura e cioccolato, in un contesto che rimanda alla pineta costiera, con aghi di rosmarino e di pino secchi, resina, corteccia e legni arsi, quindi decisi soffi di ferro, grafite e polvere pirica. Perfetto equilibrio al palato, sorretto da ottima struttura tannica, con vibrante apporto di freschezza e gustoso strascico sapido e ferroso, che invoglia a nuovo sorso. Chiosa su echi fumé. Trascorre 18 mesi in barrique e altrettanto tempo in bottiglia.

Palari

Contrada da Barna,
98137 S. Stefano Briga (Messina)
Sicilia
approfondisci