Easydive
Pingus Ribera del Duero

Pingus

Ribera del Duero

Dominio de Pingus

Regione: Spagna
Annata: 2004
Prezzo: 1.650,00 € IVA incl.
Descrizione
Info e riconoscimenti
Abbinamenti
Cantina
Richiedi informazioni
Denominazione: DOC
Formato bottiglia: 0,75
Gradazione: 14.8%
Temperatura servizio: 18/20°
Riconoscimenti
Tinto Enoteca: 5/5          

Descrizione:

Un’etichetta sul mercato da neanche 20 anni ma subito salita nell’olimpo enologico grazie alla recensione entusiastica, fin dalla prima uscita (1995), di Robert Parker. Il prezzo balza ancor più alle stelle quando, nell’ottobre 1997, l’intera assegnazione (75 casse) per il mercato USA cola a picco nell’Atlantico. L'azienda è fondata da un danese che si innamora di due vigne vecchie (70 anni circa), per un totale di 4 ettari, piantate a tinto fino (tempranillo), sulle quali non erano mai stati eseguiti trattamenti con fertilizzanti o pesticidi, dal 2000 in regime biodinamico, resa di 12 hl per ettaro, produzione di 500 casse all’anno. Vero vino culto per tutti gli appassionati.

Vitigni: 100% Tempranillo

Note degustative: Colore rosso intenso sangue di bue con una traslucenza che sorprende. Al naso si individuano piccoli frutti a bacca nera, ribes nero,lamponi e fragole, un vero caleidoscopio che è difficile da mettere a fuoco, il tutto incorniciato da remniscenze legnose di bodegas con travi a vista di Siviglia.C'è qualcosa di Grand Cru della Borgogna sulla sua complessità e nel suo carattere. Se il naso è la Borgogna, in bocca è un Bordeaux , o un top Barolo. Ricco e invitante nel suo frutto, amarena con splendida e succulenta acidità, lineare come un Lafitte, puro. Intenso su note alte di pianoforte che ti trasporta. Amare Pingus è facile. Cambia di minuto in minuto, anche se decantato 4 ore prima, perché questo è ancora un vino estremamente giovane e longevo.

Dominio de Pingus

Ospedale, s
47350 Quintanilla de Onesimo (Valladolid)
Spagna
approfondisci