Easydive
Biserno

Biserno

Tenuta di Biserno

Regione: Toscana
Annata: 2012
Prezzo: 129,00 € IVA incl.
Descrizione
Info e riconoscimenti
Abbinamenti
Cantina
Richiedi informazioni
Denominazione: IGT
Formato bottiglia: 0,75
Gradazione: 14,5%
Temperatura servizio: 18/20°
Riconoscimenti
Tinto Enoteca: 5/5          

Descrizione:

La Tenuta di Biserno è stata scoperta da Lodovico Antinori nel 1995. Inizialmente, egli pensò di integrare questi terreni nell’Ornellaia, ma ben presto si rese conto che, considerando la geologia e le grandi dimensioni del terreno, Tenuta di Biserno, richiedeva un progetto separato, di conseguenza, Lodovico Antinori, con il fratello Piero e il proprietario del terreno Umberto Mannoni, decise di dare vita alla Tenuta di Biserno. La tenuta si trova in Alta Maremma e confina a nord ed a sud con il più famoso villaggio di Bolgheri. L’elemento unico di questa tenuta è la vigna chiamata Bellaria, che nell’esposizione a sud è parte del conglomerato di Bolgheri mentre l’esposizione a nord fa parte di Biserno, tra cui il famoso vigneto Lodovico che è formato da 6 ha (14 acri), di straordinario terroir,  considerato dalla maggioranza degli esperti il miglior terroir di questa grande area. Sono stati piantati principalmente cabernet franc ed in piccola parte cabernet sauvignon. Il 2012 è iniziato con un inverno insolitamente freddo e secco. Con l’arrivo della primavera il terreno asciutto si è scaldato rapidamente favorendo un germogliamento relativamente precoce, uguale al 2011, ma una settimana in anticipo rispetto al 2009 e al 2010. In maggio è piovuto aiutando così la vite a superare un’estate abbastanza asciutta. La media della T° estiva è stata moderata, solo alla fine di agosto, per pochi giorni, abbiamo registrato dei picchi superiori ai 35°C. Leggere piogge, all’inizio di settembre, sono state un impulso positivo per le vigne che sono riuscite così a portare le uve a maturazione fenolica. Raccolta manuale in casse da 15 kg. La vendemmia 2012 si è svolta dall’ultima settimana di agosto fino al 3 ottobre. Le uve sono selezionate attentamente sul nastro vibrante in cantina. Diraspatura e pigiatura sofce; fermentazione in serbatoi di acciaio tronco-conici per 3-4 settimane a 28°, fermentazione malolattica in barriques per il 20% della massa, la restante quota in acciaio. Il vino ha trascorso 15 mesi in barrique di rovere francese nuove per l’ 80%, la restante quota in barrique di un anno d’età. Affinamento in bottiglia per 12 mesi. Prima annata: 2006 - Produzione: 36,000 - Enologo: Helena Lindber - Consulente: Michel Rolland.

Vitigni: Cabernet Franc, Merlot, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot

Maturazione: 15 mesi in barrique di vario passaggio

Note degustative: Colore rubino pieno. Sprigiona ricche sensazioni di frutti di bosco ben maturi, ventate di liquirizia, rosa e cuoio, impreziosite da uno sfondo di macchia marina. Il palato richiama la dolce trama fruttata, mediando rotondità d'insieme e tannino proporzionato. Persistenza interminabile che solo i grandi vini sanno regalare...fantastico!!!

Tenuta di Biserno

Piazza Gramsci, 9
57020 Bibbona (Livorno)
Toscana
approfondisci